RACCOGLIAMO LE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER IL VIAGGIO (CON ESCURSIONI) IN ISRAELE DI OTTOBRE 2019

con Nessun commento

È aperta la raccolta delle manifestazioni di interesse per la partecipazione al viaggio in Israele del prossimo ottobre.

Non si tratta di un pellegrinaggio né di un classico viaggio turistico. Abbiamo infatti cercato di unire la visita ad alcuni dei principali luoghi di interesse, con escursioni a piedi non eccessivamente lunghe e alla portata di chiunque abbia dimestichezza con il camminare. Anche gli spostamenti nei primi 3 giorni a Gerusalemme saranno tutti a piedi.

Chi fosse interessato mandi una mail all’indirizzo di posta elettronica del CAI:    caivimercate1946@gmail.com

Nella prima quindicina di marzo chiederemo di confermare l’interesse versando una caparra di qualche centinaio di euro. Il saldo sarà presumibilmente a settembre.

Qui di seguito le caratteristiche del viaggio e il programma aggiornato alla data odierna

Partenza 23 ottobre e ritorno il 30 ottobre

Coordinatori: Tarcisio Sartini e Paolo Villa

Volo con una compagnia aerea non – low cost, con partenza da Malpensa (viaggio in pullman all’aeroporto).

Accompagnamento sui posti di una guida che parla italiano.

Costo di iscrizione previsto: 1.400 € (stiamo ancora lavorando per ridurlo)

I pranzi del mezzogiorno saranno in genere fatti con sacchetto fornito dall’albergo.

I partecipanti saranno da un minimo di 30 persone a un massimo di 45.

1° giorno

Partenza da Malpensa e arrivo a Tel Aviv; trasferimento a Gerusalemme e pernottamento a Gerusalemme per 3 notti.

2° giorno

Gerusalemme sotterranea da Città di Davide a Fontana di Siloe e ritorno attraverso l’antico canale di scolmo del Tempio e poi fino al basamento del Muro del Pianto poi il tunnel Asmoneo fino al Convento della Flagellazione, poi via Dolorosa fino al Santo Sepolcro

3°giorno

Torre di Davide. Escursione sulle mura da porta di Giaffa fino alla porta di Damasco, zona archeologica Aelia Capitolina, attraversamento del Cardo fino alla porta di Sion, visita Cenacolo e Gallicanto. Lungo le mura fino al Pinnacolo del Tempio; valle del Cedron, vista delle Tombe Profetiche, salita al Monte degli Ulivi dalla basilica delle Nazioni (Getsemani) fino a Dominus Flevit, il punto panoramico, la Grotta del Padre Nostro ed il santuario di Betfage. Ritorno in albergo a piedi per altra via

4°giorno

Partenza per Betlemme, visita della Natività appena restaurata, salita al Castello di Herodion, poi Mar Saba sulle pareti del Wadi Cedron, visita (soli uomini) del Monastero di San Saba, poi a piedi in discesa fino a Qumran.

Pernottamento a Gerico nella valle del Giordano per 3 notti

5°giorno

Partenza da Gerico in pullman fino ad En Gedi. Escursione nel deserto di Giuda con partenza da En Gedi lungo lo Wadi David fino alla terza cascata. Bagno. Salita in sommità fino ai resti dei templi arcaici di epoca preisraelitica. Proseguire fino all’imbocco del Wadi Agurot, in discesa fino al Mar Morto.

6°giorno

Svegliataccia in modo da vedere l’alba da Masada percorrendo a piedi il perimetro Nord del Vallo Romano. Visita di Masada. Discesa a piedi lungo lo Snake Path. Pomeriggio a leccarsi le ferite . Per i più volonterosi salita e visita al Monastero delle Tentazioni.

7°giorno

In pullman fino al Palazzo di Erode, poi a piedi lungo il vecchio percorso di epoca romana, salita alle sorgenti di Ein Qelt, costeggiando il canale dell’antico acquedotto fino alla Laura di San Giorgio di Koziba, eventuale visita dello stesso oppure di uno del monasteri precedenti. Da qui proseguire verso il monte lungo l’antica strada romana fino al pullman.

Trasferimento a Tel Aviv/ Jaffo. Cena libera

8°giorno

Libero per attività individuale o di gruppo da organizzare in seguito . Trasferimento in aeroporto. Rientro a Malpensa