Le escursioni pomeridiane organizzate dal Gruppo Seniores hanno uno sviluppo limitato e sono particolarmente indicate a inizio stagione per il raggiungimento graduale della forma fisica e per l’impraticabilità dei percorsi a quote più alte. Consentono inoltre la conoscenza di angoli di territorio a noi vicini, ma spesso ingiustamente trascurati.

Vi invitiamo a leggere accuratamente le locandine che di volta in volta presenteranno in modo dettagliato le singole escursioni. I coordinatori di gita sono presenti in sede per qualsiasi ulteriore chiarimento.

Per tutte le escursioni i soci CAI sono già assicurati contro gli infortuni e per la responsabilità civile. Gli eventuali non soci vengono assicurati per la singola giornata.

Le iscrizioni si ricevono presso la sede del CAI Vimercate, il venerdì dalle 10 alle 12. Salvo diverse istruzioni, le iscrizioni si aprono il venerdì successivo alla precedente gita.

La partecipazione alle gite organizzate dal Gruppo Seniores è libera ai soci di tutte le età.

Per informazioni più dettagliate venite in sede o consultate il libretto con il programma annuale completo (in questo Menù alla voce “Programma Completo”).    

PROGRAMMA

GENNAIO

24 gennaio

PARCO DEL BREMBO: TRA FOSSI E ROGGE DELLA PIANURA BERGAMASCA

ESCURSIONE FERIALE POMERIDIANA

Punto di partenza: Brembate (BG), 173m

Punto di arrivo: Canonica d’Adda (BG) 142m

Quota max raggiunta: 173m

Dislivello / sviluppo: trascurabile / 10-12 km

Ore di cammino A/R: 3,00

Difficoltà: T

Coordinatori: Didi Caspani, Vittorino Montrasio, Lucia Pastori

Guidati dalle GEV del Parco, seguiremo quest’anno un percorso lungo fossi e rogge di derivazione del fiume, che in passato, con l’irrigazione, diedero vita alle campagne circostanti.

In particolare con l’Antico Fosso Bergamasco arriveremo sino al suo sbocco a Canonica d’Adda.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO

FEBBRAIO

14 febbraio

ANELLO AL MONTE CROCIONE DA NAVA

ESCURSIONE FERIALE POMERIDIANA

Punto di partenza e di arrivo: Nava (Colle Brianza – LC) 558m

Quota max raggiunta: 889m

Dislivello / sviluppo: 400m / 9 km

Ore di cammino A/R: 3,30

Difficoltà: E

Coordinatori: Eugenio Mariani, Lucia Pastori

Percorso ad anello, molto panoramico, con pannelli su aspetti di interesse geologico, posti dal comune di Colle Brianza.  L’escursione parte da Nava, raggiunge dapprima la frazione Scerizza e la storica Cascina dell’Alpe.  Anche la cima del Monte Crocione ha riferimenti storici, mentre la successiva Madonna dell’Alpe è il nostro punto più alto : m. 889.

Segue il percorso di cresta nel bosco fino a S.Genesio. quindi si ritorna a Nava per la valle interna di Fumagallo.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO

28 febbraio – RIMANDATA a data da definire

CAMPO DE’ BOI

ESCURSIONE FERIALE POMERIDIANA

Punto di partenza: Lecco (LC) – zona Ospedale

Punto di arrivo: Lecco – zona Ospedale

Quota max raggiunta: 680m

Dislivello / sviluppo: 430m

Ore di cammino A/R: 3,00

Difficoltà: T

Coordinatori: Didi Caspani, Vittorino Montrasio

Dall’Ospedale di Lecco, si raggiunge GERMANEDO, per imboccare la Via alla Rovinata, che lungo una bella via crucis in rame raggiunge il Santuario della Madonna della Rovinata; di qui si sale all’AGRITURISMO PONTE TENAGLIA, dove ci aspetterà un dolce ristoro. Il rientro sarà per NEGUCCIA e GAONCIA al punto di partenza.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO

MARZO

14 marzo – SPOSTATA al 21 marzo

ABBAZIE DI CHIARAVALLE MIRASOLE

SCURSIONE FERIALE SEMI-GIORNALIERA

Punto di partenza: Abbazia di Chiaravalle (MI) 100m

Punto di arrivo: Abbazia di Mirasole (MI) 100m

Quota max raggiunta: 100m

Dislivello / sviluppo: nullo / dd

Ore di cammino A/R: 2,30

Difficoltà: T

Coordinatori: Piero Mauri, Rita Mellace, Renato Caruso

L’escursione prevede ben due visite guidate.

Si inizia con la visita alla chiesa e al chiostro dell’Abbazia di Chiaravalle. Quindi tra campi e coltivi, rogge e boschi di robinia si raggiunge l’Abbazia di Mirasole: per quasi due secoli è stata una delle cascine-abbazie tenute dall’ordine degli Umiliati, che si dedicavano alla coltivazione dei campi e alla fabbricazione di panni di lana con sistemi innovativi per l’epoca. Attualmente, dopo un periodo di abbandono, l’aria è cambiata ed è stata in parte restaurata.

E’ qui prevista la sosta di mezzogiorno. L’ambiente suggestivo, la campagna, la chiesa ed il convento, che hanno una storia lunga da raccontare (quindi altra visita guidata) completeranno la nostra giornata alla scoperta di piccoli tesori di Lombardia a due passi da Milano.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO

APRILE

7 novembre – ANTICIPATA al 11 aprile

QUATER PASS TRA I NAVILI

SCURSIONE FERIALE SEMI-GIORNALIERA

Punto di partenza: MI Piazza 24 Maggio

Punto di arrivo: MI Porta Genova

Quota max raggiunta:  121m

Dislivello / sviluppo: trascurabile / ..

Ore di cammino A/R: —

Difficoltà: T

Coordinatori: Piero Mauri, Renato Caruso

Dire Navigli è dire Milano. Ora è di gran moda passeggiare, oziare, fare le ore piccole lungo i Navigli affollati, dove i locali che si affacciano lungo le alzaie sono sempre pieni di gente. Sino alla fine degli anni 70 questa era una zona molto popolare con le case a corte, le ringhiere a protezione di precari ballatoi sui quali si affacciavano usci di case molto modeste. Erano un po’ le corti contadine qui riproposte in salsa cittadina.

Ci troveremo in Piazza 24 Maggio sotto l’arco del Canova, da qui la nostra camminata ci proporrà vari angoli della Milano storica: la Basilica di S.Eustorgio (“la basilica” per eccellenza tanto cara agli Ambrosiani perché qui, si racconta,  si conservano le reliquie dei Magi), la Piscina Argelati (la prima ‘vasca natatoria pubblica’ di Milano, costruita ai primi del 900), la Darsena. Qui arrivavano le merci ed i marmi dalla Val d’Ossola ed i magazzini erano tra San Gottardo e l’Alzaia, in particolare le cantine dei formaggi, a tal punto che porta Ticinese aveva il soprannome di “burg di furmagiatt”. Il giro si chiuderà a Porta Genova, una stazione che tra poco chiuderà i battenti.

E’ cambiato il mondo ed è cambiata anche Milano ! Vi accompagneranno il ricordo delle canzoni di Nanni Svampa ed versi della poetessa Merlini che qui li scriveva e li recitava con la sua immancabile sigaretta accesa.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO

DICEMBRE

12 dicembre

OVERLAND VIMERCATESE – SCAMBIO DI AUGURI PER NATALE

ESCURSIONE FERIALE SEMI-GIORNALIERA

Coordinatori: Beppe Galli, Didi Caspani

Dopo una passeggiata lungo i sentieri nella campagna attorno alla nostra città, ci ritroveremo all’Azienda Agricola Frigerio, per il consueto scambio di auguri prima del Natale, con la consueta polenta, il panettone, la musica, ecc.

VAI ALLA PAGINA DELL’EVENTO